I BENEFICI DEL CALORE

I BENEFICI DEL CALORE

“Datemi la potenza della febbre e saprò fare mirabilie”.

Questa frase del filosofo greco Parmenide, vissuto nel V secolo a. C., non è priva di fondamento.

Se infatti sin dall’antichità classica si è creduto nei benefici del calore, facendo largo uso di terme e sauna e arrivando a pensare che la febbre fosse addirittura in grado di guarire le malattie, come appena detto, in questa credenza c’è del vero… ma vediamo di capire perché.

In virtù della vasodilatazione e dalla leggera accelerazione del battito cardiaco provocate dal calore indotto dalla febbre, i tessuti vengono teoricamente ossigenati in misura maggiore, e questo sarebbe indice della risposta interna dell’organismo alla propria condizione di emergenza; lo stato febbrile, dunque, grazie al calore prodotto, contribuirebbe potenzialmente a ridurre e talvolta eliminare delle forme morbose di lievissima entità.

Gli effetti benefici del calore sono tutt’oggi riconosciuti in ambito scientifico, ad esempio da chi si occupa di ipertermia.

Sebbene si tratti di tecniche sofisticate, messe a punto esclusivamente in centri altamente specializzati, in seguito a numerosi studi sono stati approntati dei protocolli che si servono del calore per potenziare la chemioterapia, poiché è stato provato che persino le cellule tumorali risentono del… calore!

-

09/10/2015 Home, Salute 0 1368

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.